GIRONE EST

Verso Ravenna-Bergamo: in palio due punti che entrambe vogliono.

13.04.2018 10:25

a cura di Daniele Ronzoni

Nella 29^ giornata di campionato – la penultima prima della fine della regular season – il Pala de Andrè di Ravenna sarà la cornice della sida fra i romagnoli e la Bergamo Basket. L’OraSì è reduce dalla vittoria 71-75 al PalaBam contro gli Stings, ma la vittoria contro Mantova non assicura a capitan Raschi e compagni la sicurezza di giocare i play-off: per concretizzare l’obiettivo-post season sono infatti necessari ancora due punti, e i ragazzi di coach Antimo Martino vorranno certamente guadagnarseli di fronte al proprio pubblico. Dall’altra parte del parquet, però, ci sarà una BB14 reduce da 5 vittorie consecutive (l’ultima 85-74 in casa contro Ferrara) che le hanno permesso di sperare in una salvezza diretta: difficilissima (nelle ultime due giornate i gialloneri dovrebbero fare 4/4 punti e Piacenza dovrebbe perdere sia contro Bologna che contro Ferrara), ma finché la matematica lo permette, sognare è lecito.

In casa Ravenna ha una media punti di 80.4 a favore e solo 70.3 contro, e sul proprio parquet ha vinto 11 delle 14 partite di campionato; solo Trieste, Mantova e Ferrara sono riuscite nel portare a casa i due punti dal Pala de Andrè, diventato una fortezza per l’OraSì. La Bergamo Basket ha però dimostrato, nelle ultime due uscite, di avere tutte le caratteristiche per poter far male: a Porto San Giorgio contro Montegranaro era stata in grado di vincere senza la presenza in campo di capitan Ferri, mentre a Udine erano arrivati i due punti nonostante il forfait dell’ultimo minuto di Hollis. Per sperare nella sesta vittoria consecutiva, Bergamo dovrà fare molta attenzione al duo USA Rice-Grant, autori del 43.6% di punti della squadra (i due hanno realizzato 942 punti dei 2162 totali di Ravenna). L’OraSì, dal canto suo, dovrà però trovare il modo di contenere gli altri due americani, Hollis e Solano, rispettivamente primo e secondo miglior giocatore dei gialloneri per punti realizzati (17.4 e 16.8 di media).

All’andata – 14^ giornata di campionato – l’OraSì s’impose 82-87 al PalaNorda: per Ravenna i migliori in campo furono Rice (25 punti), Grant (doppia doppia da 23 punti e 10 rimbalzi) e Giachetti (16 punti e 6 assist); per Bergamo, invece, Solano (19 punti, 6 rimbalzi e 5 assist) e Fattori (17 punti). Palla a due domenica 15 aprile alle ore 18.00 al Pala de Andrè.

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI DI COACH SACCO

 

DOMENICA ORE 10:00 LIVE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

ISCRIVITI QUI

La nota di giocatori e staff della Viola Reggio Calabria.
Verso Roseto-Treviso, Pillastrini: "Abbiamo una situazione di emergenza infortuni."