Niente spiaggia quest'anno per Treviso. Trapani costringe la TVB a Gara 4.

06.05.2018 00:04

a cura di Antonio Mangiola

Non sarà un week end di mare quello di Treviso a Trapani che, a differenza di quanto successo nei playoff 2017, dovrà dedicarsi al parquet per preparare gara 4 piuttosto che fare un giro per le meravigliose spiagge del litorale trapanese. Merito della Lighthouse che, come ha quasi sempre fatto nella regular season, è stata capace di mostrare la sua faccia migliore tra le mura amiche del PalaConad conducendo, di fatto, per quaranta minuti il terzo atto della sfida contro la De Longhi diventata ormai una classica della post season. Discorso inverso per i veneti che, sin dalla palla a due, non hanno mostrato quella intensità e quel vigore che è stato un marchio di fabbrica dei Pillastrini boys nel girone di ritorno, tanto da permettere alla TVB una incredibile rimonta dalla zona playout al terzo posto ad est.

Tra i padroni di casa, oltre al solito Brandon Sherrod (21 punti con 5/8 da 3) ed al dominante Renzi (21 punti con 7/11 dal campo), ottima prova anche del trio Ganeto-Bossi-Perry con quest'ultimo che, soprattutto nel finale di gara, ha messo dei mattoncini decisivi per respingere gli ultimi assalti della squadra ospite guidando i suoi al successo dopo una gara con più ombre che luci. Rotazioni lunghissime per coach Pillastrini che, evidentemente, ha deciso di preservare i suoi da minutaggi elevati sulle tavole provando a vincerla in volata, come sarebbe anche potuto accadere se il layup di Sabatini fosse finito lì dove tutti gli spettatori si aspettavano finisse. Antonutti e Lombardi (14 e 13 punti) hanno acceso l'attacco di Treviso a turno, Swann e Brown (14 e 12 punti) hanno provato a portare il loro contributo nell'alternanza campo-panchina ma oggi non era aria... Gara 3 va meritatamente a Trapani che adesso dovrà ricaricare le batterie per ripetere la stessa prova lunedì sera provando a tornare al PalaVerde per la bella.

Lighthouse Trapani vs De Longhi Treviso: 90-85 (30-15; 44-37; 63-54; 90-85)

Lighthouse Trapani: Perry 18 (6/9, 1/2), Jefferson 21 (1/3, 5/8), Renzi 21 (7/11), Viglianisi 3 (1/2 da tre), Fontana ne, Bossi 12 (0/2; 2/2), Testa, Ganeto 8 (3/4, 0/1), Simic, Guaiana ne, Mollura. Allenatore: Daniele Parente. 

De Longhi Treviso: Brown 14 (6/9; 0/1), Lombardi 13 (3/6; 2/2), Negri 4 (1/2; 0/1), Nikolic ne, Imbrò 7 (2/5; 1/4), Antonutti 14 (3/7; 2/2), Musso 14 (1/2; 4/7), Swann 12 (3/5; 2/2), Bruttini 2 (1/3), De Zardo ne, Sabatini 5 (0/2; 1/2), Rota ne.Allenatore: Stefano Pillastrini. 

@MangiolaAntonio

Risultati playoff 2018.
Playout2018, i risultati di domenica 6 maggio.