GIRONE OVEST

Questa sera si gioca Cagliari-Eurobasket per il Saturday Night Fever.

Palla a due al PalaPirastu alle ore 20:30.

09.12.2017 10:14

 

a cura di Antonio Mangiola

Nel Saturday Night dell'undicesima giornata si accendono le luci del PalaPirastu per il match tra Cagliari ed Eurobasket Roma distanti appena due punti in classifica, i padroni di casa a quota 10, gli ospiti a quota 8 punti. I sardi sono reduci dalla sconfitta di misura sul campo di Napoli mentre i capitolini arrivano alla sfida sulla scia di due vittorie messe in fila (tre nelle ultime quattro) approfittando del doppio turno interno.

Il cammino della Pasta Cellino fin qui può dirsi più che soddisfacente soprattutto grazie ad un bottino interno fatto di quattro vittorie nelle cinque sfide affrontate tra le mura amiche. Completamente opposto il rendimento on the road che, fin qui, ha prodotto una sola vittoria e quattro sconfitte, spesso pesanti e comunque subendo tantissimi punti (95 di media). Sono tre gli uomini di coach Paolini in doppia cifra di media: Markus Keene ne mette 19 ad alzata di palla conditi da quasi tre assit, De'Shawn Stephens 16 a cui aggiunge quasi dieci rimbalzi e Roberto Rullo che ne mette quasi 13 con 2.5 assist smazzati per un fatturato totale di 83.8 punti di a referto nelle cinque partite al PalaPirastu. Un successo di Bucarelli e compagni aprirebbe scenari da final eight di Coppa Italia visto che le quattro squadre a 12 punti che incroceranno tra di loro nell'undicesima giornata.

Dopo un avvio da incubo, la Leonis sembra aver trovato il ritmo giusto ed il test di Cagliari è un vero e proprio esame di maturità per i ragazzi di coach Turchetto che affrontano una squadra al completo e con un ottimo ruolino di marcia tra le mura amiche. Il successo on the road, ai romani, manca dalla prima giornata quando Piazza e compagni illusero tutti con una facile vittoria contro il Cuore Napoli Basket falcidiato da infortuni ed assenze. Da allora sono arrivate soltanto sconfitte, quattro consecutive. Sono quattro i giocatori mediamente in doppia cifra nell'Eurobasket: Michael Deloach e Deshawn Sims viaggiano a 17 di media, con il primo che è anche il miglior passatore dei suoi con 4 assist di media ad allacciata di scarpe. A seguire c'è l'asse play/pivot formato da Mitchell Poletti (14 punti di media) e Alessandro Piazza (10 tondi, tondi) per un fatturato totale medio di 77.3 punti, 76.6 quando gioca lontano dal PalaTiziano. Nella rimonta dei capitolini, questa sarà una tappa importantissima non solo per i due punti in palio ma anche e soprattutto per la possibilità di tenere aperta una striscia di successi consecutivi che possa aprire la strada per un finale di anno da "Leonis".

In generale entrambe le squadre prediligono il gioco offensivo rispetto alle alchimie difensive e questo non può che farci sperare in una partita divertente e con tanti canestri... il massimo per un Saturday Night Fever che si rispetti. Palla a due alle ore 20:30.

@MangiolaAntonio

 

DOMENICA ALLE ORE 10:00 IN DIRETTA

SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Le infermerie in vista dell'undicesima giornata.
Verso Biella-Tortona, Pansa: "Sarà importante mantenere il controllo del gioco."