GIRONE EST

Verso Fortitudo-Poderosa, Ceccarelli: "Effe con le spalle al muro nella partita contro di noi."

30.03.2018 14:40

"Dobbiamo considerare tre aspetti sul momento della stagione della Fortitudo: viene da tre sconfitte consecutive, mai successo da quando è tornata in A2; ha perso in casa contro Treviso solo due settimane fa; arriva da un cambio di allenatore. Questi tre aspetti li mettono con le spalle al muro nella partita contro di noi. Ma non vogliamo assolutamente fare la vittima sacrificale. Ci siamo guadagnati questa serata di gala, con la possibilità di agganciarli e sorpassarli in classifica. Ci giocheremo tutte le nostre carte con il massimo impegno ma la minima ansia da prestazione e un sorriso sulle labbra che ci siamo guadagnati con mesi di lavoro e grandi prestazioni. La bellezza dello sport è che nulla di quello che sembra già scritto deve per forza tramutarsi in realtà, altrimenti grandi imprese come la vittoria degli universitari americani sui campioni dell’Urss alle Olimpiadi dell’ottanta non sarebbero mai accadute. O come quella dell’Italia di basket contro gli Usa, quell’Italia che nel 2004 mandò al tappeto il Dream Team guidata da Gianmarco Pozzecco proponendo un basket scintillante e di gran cuore. Quella Nazionale la guardavo con grande ammirazione proprio per Pozzecco, il giocatore che mi ha fatto innamorare della pallacanestro quando avevo 12 anni. Per cui per me pensare di averlo davanti come avversario e provare a batterlo sarebbe una soddisfazione doppia. Sono sicuro che la squadra avrà la mia stessa carica e voglia di vincere, in settimana lo ha già dimostrato. Sarà una vera battaglia sul campo più caldo d’Italia, ma noi vogliamo essere come Rocky che manda al tappeto Ivan Drago davanti al pubblico di Mosca."

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Girone Est, la classifica dopo la 27^ giornata.
Rinviata a data da destinarsi Virtus-Biella.