GIRONE EST

Le pagelle di Roseto-Mantova.

26.03.2018 11:59

Vittoria di fondamentale importanza per gli Sharks che si allontanano ulteriormente dall'ultimo posto. Ancora uno stop per gli Stings. Ecco le pagelle di Denis Fragasso.

ROSETO SHARKS

Marulli 6,5: buona partita offensiva, ma soprattutto realizza liberi pesanti come un macigno, che consentono ai suoi l'overtime. Carlino 6,5: 21 punti, 4 assist e 5 rimbalzi in 35 minuti. Tranne qualche scelta rivedibile in penetrazione, tiene sempre a galla i suoi, specie con le sue solite bombe. Nell’overtime, chiude la gara, dimostrandosi freddo in lunetta. Casagrande 7: viene fuori alla distanza, chiudendo con 11 punti, 6 rimbalzi e 3 assist, ai quali aggiungem il solito lavoro difensivo nell'ombra. Prova da vero capitano. Luposor 6: fino al 40' non si nota ed il suo apporto è nullo. Nell'overtime, invece, realizza 6 preziosissimi punti, arpiona un rimbalzo fondamentale, facendo commettere il quinto fallo a Jones. Non trema la sua mano, dalla linea della carità. Ogide 7: malgrado sia ben presto gravato di 3 falli, si gestisce abbastanza bene, dando il suo apporto alla causa, con 18 punti e 6 rimbalzi. Gran merito, è anche suo, se gli sharks, hanno agguantato i supplementari , che poi lui non ha giocato, essendo uscito per falli. Contento 8,5: la schiacciatissima da top ten ed il cioccolatino regalato a Luposor durante l'overtime, sono solo due istantanee, della sua prestazione monstre. 24 punti, 5 assist, 9 falli subiti, numeri da Usa aggiunto. È ovunque, segna un canestro ed un attimo dopo, lo ritrovi a rubare palla in difesa. Trascina compagni e pubblico. Capopopolo. Infante 6: parte bene, poi commette qualche errore di troppo in attacco, ed esce anzitempo per falli. Di Bonaventura 8: dopo Hollis, anche un certo Bobby Jones, si ricorderà di lui. Il giovane squalo, ormai ha alzato la pinna e sembra non volere abbassarla più. Solita intensità difensiva, percorso netto in attacco ,con 3 su 3 da due ed un tiro libero messo a segno. Valore aggiunto. Zampini 6: in 5 minuti, cattura un rimbalzo e subisce un fallo. Lusvarghi sv.

STINGS MANTOVA

Vencato 7,5: praticamente inarrestabile in penetrazione, 27 punti e 4 assist, per una partita magistrale in attacco. Se Mantova avesse vinto, i meriti, sarebbero stati in gran parte suoi.  Moraschini 6,5: buon contributo offensivo, con 13 punti e 6 assist per l'ex Trento. Legion 6,5: 20 punti, di cui 10, solo nel primo quarto. Poi, complice una botta, abbassa le sue percentuali ma è comunque, tra i migliori dei suoi. Jones 5: serata no per l'ex Nba, che non riesce ad incidere. Si carica subito di 3 falli e non entra mai in partita. Cucci 7: un vero e proprio rebus per gli Sharks, che lo soffrono sia sotto le plance che dall'arco virile. Percorso netto dalla lunetta e 18 punti finali per lui. Candussi 5,5 : si fa sentire a rimbalzo, catturandone 9 in 27 minuti. Però, soffre in attacco, dove termina la gara con un magro bottino di 5 punti.  Mei 5: polveri bagnate per il grande ex, che sembra accusare l'emozione, per il ritorno nella “sua" Roseto.  Ferrara 5,5: prova a mettere in difficoltà Carlino ed all'inizio pare riuscirci, poi chiude calando perdendo anche 3 palloni.  Timperi sv.

Tutto come da programma al PalaSojourner. La NPC supera con ventello Napoli.
La procura apre un'indagine dopo le dichiarazioni di coach Paolini.