GIRONE EST

Roseto, vittoria e differenza canestri ribaltata. Gli Sharks agganciano Bergamo.

28.01.2018 22:52

a cura di Leonardo Mariano

Roseto vince contro Orzinuovi 85-69 e in un sol colpo aggancia Bergamo (sconfitta a Verona al fotofinish) e ribalta la differenza canestri contro l’Agribertocchi, che all’andata aveva fissato il punteggio sul +10. Vittoria di squadra per gli Sharks, con protagonista il ventenne Giorgio Di Bonaventura, vero collante e leader silenzioso oggi, grazie a un percorso netto in attacco e a una superba difesa su Adam Sollazzo, tenuto a 5/15 dal campo. Altrettanto bravo coach Di Paolantonio a cavalcare l’onda e a lasciare il proprio giocatore in campo per tutto l’ultimo quarto, mostrando tanta fiducia in lui ed anche in Zampini, che ha fatto rifiatare per qualche minuto gli esterni.

Gli Sharks hanno messo sul parquet tanta rabbia agonistica e sudore, restando concentrati soprattutto nei momenti difficili, quando Orzinuovi era rientrata sul -1, non sfaldandosi e continuando ad eseguire il proprio spartito. Tanti aiuti in difesa e tanta collaborazione nella fase offensiva (15 assist il totale di squadra) hanno permesso ai biancazzurri di trovare tiri ad alta percentuale e in contropiede, stordendo così gli avversari.

L’Agribertocchi Orzinuovi, che ha fatto vedere anche cose buone, non è riuscita ad avere la stessa intensità di Roseto per tutti i 40 minuti di gioco, soccombendo allora ai canestri di Ogide e Carlino, spalleggiati alla perfezione dal nucleo italiano costituito da Infante, Contento e Di Bonaventura. Il solo Raffa e qualche sprazzo di Sollazzo, non sono bastati a coach Finelli per poter puntare al colpaccio esterno.

Roseto crede nella salvezza, così come i propri tifosi che hanno potuto gioire alla sirena finale della gara.

TABELLINI

Roseto Sharks: Carlino 20, Casagrande, Contento 11, Zampini, Lusvarghi ne, Infante 12, Ogide 24, D’Eustachio ne, Lupusor 5, Fasciocco ne, Marulli 3, Di Bonaventura 10.

Agribertocchi Orzinuovi: Zambon 6, Sollazzo 14, Antelli 2, Ghersetti 13, Scanzi 5, Raffa 21, Iannilli 4, Zanardi ne, Aziz Abdul ne, Ruggiero 4.

 

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Serie A2 Italia seguirà la tre giorni di Final Eight a Jesi.
Le pagelle di Roseto-Orzinuovi.