GIRONE OVEST

Un sabato da Leonis! Roma affonda la Bertram.

Prestazione super di Alessandro Amici: 17 punti e 10 assist.

14.10.2018 12:10

Va alla Leonis Roma lo "spareggio" della seconda giornata tra due squadre a caccia di riscatto dopo l'inciampo all'esordio in campionato. Gli uomini di coach Corbani dettano ritmo e danze dal primo al quarantesimo minuto scacciando i fantasmi capitolini legati a cali fisici nella seconda parte della contesa e chiudendo con un rotondissimo +21 (80-59) il big match di settimana ad ovest.

Alessandro Amici si prende titoli e copertina con una prestazione da 17 punti, 10 assist e 5 rimbalzi ma gli applausi del numeroso pubblico presente al Ponte Grande, vanno a tutto il gruppo che, chiamato ad un successo, ha risposto alla grande sul campo dimostrando anche di saper stringere i denti quando ha dovuto subire il ritorno degli avversari a cavallo tra il secondo ed il terzo quarto.

Diametralmente opposto il discorso per i Leoni piemontesi: la squadra di coach Pansa, al netto degli infortuni e di più di un problema fisico registrato in settimana, continua ad alternare fasi di grande pallacanestro ad altri di black out totale. L'impatto con il match al Ponte Grande (9-22) assomiglia molto alla semifinale di Supercoppa al PalaDozza e lascia parecchi dubbi su un roster fortissimo sulla carta ma, fin qui, molto meno efficace sul campo.

Due sconfitte consecutive, la trasferta a Latina di sabato prossimo ed il rientro al PalaOltrePo della quarta giornata contro Scafati non possono far dormire sonni tranquilli ad una squadra che si porta sulle spalle il peso e la responsabilità di essere la protagonista annunciata della stagione 2018-2019.

Umori opposti, come naturale, in sala stampa. Lorenzo Pansa punta il dito sulla difficile settimana dei suoi con il roster decimato durante gli allenamenti, pur non dimenticando di fare autocritica rispetto a percentuali al tiro rivedibili così come una presenza in campo ondivaga dei suoi. Soddisfatto Fabio Corbani: la sua squadra era chiamata ad una vittoria in questo avvio di stagione in cui la sorte ha messo in fila tutte le squadre più quotate del girone nelle prime cinque giornate di campionato. La vittoria, accompagnata da spettacolo ed un +21 finale, ha regalato i primi due punti in classifica e tanti applausi. 

Leoni Roma 80 Bertram Tortona 59

Leonis Roma: Fall 9, Zeisloft 9, Santini ne, Rocchi ne, Infante 5, Loschi 13, Cicchetti, Amici 17, Piazza 9, Tourè 8, Hollis 10, Fanti. All. Fabio Corbani; Ass. Di Chiara, Pilot.
Bertram Tortona: Knowles 19, Tuoyo 13, Alibegovic 8, Cremaschi ne, Ganeto, Blizzard 3, Buffo, Garri 12, Lusvarghi ne, Lisini ne, Gergati ne, Spizzichini 4. All. Pensa. Ass. Olivieri, Talpo

CLICCA QUI PER LA SALA STAMPA

 

Scafati, ko interno: il canestro allo scadere di Benvenuti regala la vittoria a Bergamo.
Bergamo, esordio casalingo stellare: Virtus Roma costretta ad arrendersi 81-59.