I provvedimenti disciplinari dopo la 22^ giornata.

19.02.2019 18:47

Dolo le gare della 22^ giornata di Serie A2, il giudice sportivo ha emesso i provvedimenti disciplinari relativi alle gare giocate nel weekend.

GIRONE EST

JESI: ammenda di 450,00 euro per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

MONTEGRANARO: ammenda di 225,00 euro per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

ROSETO: ammenda di 250,00 euro per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

GIRONE OVEST

SIENA: ammenda di 550,00 EURO per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (lancio di carta igienica) che provocava l'interruzione del gioco.

RIETI: ammenda di 500,00 euro per offese collettive frequenti del pubblico al seguito agli arbitri.

TREVIGLIO: ammenda di 1.000,00 euro per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e a un tesserato ben individuato della squadra avversaria (atleta Pepe S.).

TORTONA: ammenda di 495,00 euro per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e tesserati avversari e per lancio di un oggetto contundente (bottiglietta piena d'acqua) isolato e sporadico, senza colpire.

CASALE MONFERRATO: ammenda di 900,00 euro per offese collettive frequenti del pubblico al seguito agli arbitri e tesserati avversari e per lancio di un oggetto contundente (bottiglietta piena d'acqua) isolato e sporadico, senza colpire; per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (uso di fischietti) e per lancio di carta igienica che rendeva necessaria l'interruzione del gioco.

KLAUDIO NDOJA (TORTONA): deplorazione, espulso per scorrettezze nei confronti di un avversario a cronometro fermo.

NAZZARENO ITALIANO (CASALE MONFERRATO) deplorazione, espulso per scorrettezze nei confronti di un avversario a cronometro fermo.

Treviso regola Mantova dopo quindici minuti equilibrati.
La Virtus sciupa, Capo d'Orlando fa festa.