GIRONE EST

Le pagelle di Roseto-Montegranaro.

22.01.2018 14:28

a cura di Denis Fragasso

Gli Sharks combattono ma non riescono ad avere la meglio della Poderosa che, dopo il successo interno contro Ferrara, ritrova i due punti anche in viaggio espugnando il PalaMaggetti.

ROSETO SHARKS

Marulli 6: 10 punti, un buon bottino offensivo ma in regia, perde un paio di palloni sanguinosi, soffrendo anche in difesa.

Carlino 6,5: 23 punti, 60 % da due ma solo il 25% da tre. Mancano le sue bombe, per quasi tutta la gara, agli Sharks. Si accende solo nel finale, dove quasi da solo, riacciuffa Montegranaro.

Casagrande 6: solita partita di sostanza del capitano, poco preciso in attacco.

Luposor 6: contiene abbastanza bene Amoroso, sbucciandosi le ginocchia su molti palloni. In attacco però, non riesce ad incidere.

Ogide 7,5: 22 punti, 55% da due e 60% ed 8 rimbalzi. È lui, a mantenere a galla i suoi nei primi 3 quarti, in un bel duello, con il suo dirimpettaio Powell.    

Contento 6,5: 13 punti e 3 assist, da regista occulto degli squali. Delizia il pubblico, con una giocata da nba in contropiede. Unica pecca, le polveri bagnate dalla linea dei tre punti.

Infante 6,5: 8 punti, tirando con il 50% da due, in appena 16 minuti, conditi da 3 rimbalzi.

Di Bonaventura sv

Zampini ne

 

PODEROSA MONTEGRANARO

Rivali 6,5: zero punti ma 4 assist e 3 palle recuperate, fa girare molto bene la squadra.

Corbett 7,5: praticamente perfetto da due, 40% da tre invece, per un totale di 24 punti. Smazza anche 4 assist, ma soprattutto, dimostra una gran leadership, oltre alla ormai nota classe.

Campogrande 7,5: partita da formidabile cecchino, con 4 su 5 dall'arco virile. È lui, a far rientrare in partita gli ospiti, siglando poi il primo break per i suoi.

Amoroso 6: prestazione normale per uno come lui, con qualche palla persa di troppo.

Powell 7,5: partite simile al suo collega avversario Ogide. Alla fine, colleziona ben 26 punti e giocate di alta scuola. Praticamente il solito giorno in ufficio, per uno dei migliori,  se non il miglior lungo della lega.

Maspero 6: 3 punti e 3 assist, in 14 minuti di gioco.

Zucca 6,5: in soli 13 minuti, realizza 4 punti ed arpiona 4 rimbalzi. Partita da onesto gregario .

Gueye 5: 5 minuti di gioco, dove si fa notare solo per i suoi 5 falli.

Treier sv

La NPC Rieti torna al successo ed aggancia il treno playoff.
Napoli, rescissione contrattuale per Basabe.