GIRONE EST

Treviso infila la nona asfaltando una rimaneggiata Trieste.

18.02.2018 21:02

a cura di Francesco Cernetti

In occasione della 22a giornata del campionato di Serie A2 a Treviso va in scena il big match della settimana del girone orientale. Trieste si presenta senza Da Ros,Green e con un Bowers in cattive condizioni. Nonostante l'orario al Palaverde si registra quasi il tutto esaurito,con circa 300 tifosi provenienti da Trieste. Coach Pillastrini schiera Brown-Lombardi-Musso-Imbrò-Fantinelli,Dalmasson risponde con Cittadini,-Janelidze-Prandin-Fernandez-Cavaliero. L'Alma,reduce da 5 sconfitte esterne consecutive,parte a razzo e dopo 4' si trova in vantaggio 14-4,con Treviso molto imprecisa e contratta. Il Pilla si vede costretto a chiamare subito un timeout,rivelatosi molto utile,infatti la TVB alza l'intensità difensiva e infila un parziale di 10-0 coronato da un alley-oop di Swann per la bimane di Lombardi,riacciuffando così la partita. Una tripla di Imbrò permette ai padroni di casa di chiudere il primo periodo sul 22-18. Bowers tiene a galla Trieste con grandi movimenti e canestri nel pitturato ma i biancocelesti bombardano da dietro l'arco. Imbrò-Swann-Antonutti in fila fanno fermare il gioco a coach Dalmasson sul 31-22. Baldasso e Bowers riavvicinano gli ospiti ma un gran finale di secondo quarto della De' Longhi fissa il punteggio sul 46-35 alla pausa lunga.

Al rientro dagli spogliatoi entrambe le squadre risultano molto contratte,infatti Lombardi segna i primi punti della ripresa dopo poco più di due minuti. 3 canestri in fila di Treviso fanno volare i padroni di casa sul 55-37. Coach Dalmasson chiama un altro timeout per provare a cambiare l'inerzia del match ma un and-one di Antonutti fa sprofondare gli alabardati sul –21. Fernandez e Janelidze portano Trieste sul 43-62. L'ultimo periodo diventa un monologo di Swann,Trieste prova a resistere e a non concedere la differenza canestri e il conseguente vantaggio nello scontro diretto,ma la partita si chiudel sull'83-63.

Prova maiuscola da parte della De' Longhi,favorita anche dalle importanti assenze in casa friulana. Treviso raggiunge quota 9 vittorie consecutive,mettendo un altro mattoncino per il fattore campo in vista dei playoff,Trieste invece rimane capolista aspettando il risultato di Fortitudo-Imola di lunedì 19. Protagonista della partita Isaiah Swann,autore di 27 punti con un notevole 8/10 da dietro l'arco e capace di fare quasi sempre la scelta giusta al momento opportuno. Appuntamento al Palaverde l'11/03 per il match contro Ferrara dopo la sosta per la Coppa Italia di A2.

DE’ LONGHI TREVISO 83 ALMA TRIESTE 63

DE’ LONGHI: Fantinelli 12 (4/7, 0/1), Imbrò 6 (0/4, 2/3), Musso 5 (1/1, 1/6), Lombardi 11 (5/9, 0/1), Brown 8 (3/11 da 2); Sabatini 2 (0/3, 0/1), Bruttini 2 (1/2 da 2), Swann 27 (1/2, 8/10), Antonutti 10 (2/2, 1/2), Negri 0 (0/1 da 3). Ne: Poser. All.: Pillastrini

ALMA: Fernandez 9 (1/3, 2/6), Prandin 8 (2/5 da 2), Cavaliero 2 (0/1, 0/4), Janelidze 7 (2/3, 1/3), Cittadini 8 (3/3 da 2); Coronica 0 (0/1, 0/1), Schina 2 (1/1 da 2), Baldasso 7 (2/2, 1/6), Bowers 14 (7/11, 0/2), Loschi 6 (2/2, 0/3). Ne: Deangeli. All.: Dalmasson

@cern95

Girone Ovest, la classifica dopo la 22^ giornata.
Roseto batte Bergamo e lascia l'ultimo posto in classifica.