Il focus sulla 17^ giornata di Serie A2 Italia.

Stefano Blois ci presenta la prossima giornata di campionato.

19.01.2018 15:47

a cura di Stefano Blois

Si disputa nel weekend la seconda giornata di ritorno in Serie A2: diamo un’occhiata alle sfide più interessanti!

BIG MATCH: IL MEGLIO DELLA GIORNATA

Il piatto forte del programma è offerto dal girone Ovest con l’affascinante sfida di alta classifica fra Trapani (20) e Biella (22), due delle più immediate inseguitrici della capolista Casale Monferrato (26) che riceve l’Eurobasket Roma (12). I lanieri di coach Carrea rimangono verosimilmente gli unici in grado di contendere la leadership del girone ai corregionali della Junior, a patto di espugnare il difficile parquet siciliano; ma la gara ha significati importanti anche per la Lighthouse, dopo due sconfitte consecutive che non ne hanno minato l’ottima classifica ma forse qualche certezza accumulata fin qui.

Nell’altro girone, circoletto rosso sulla sfida del Carnera tra Udine (20) e Mantova (20), protagoniste di un girone d’andata superiore alle aspettative soprattutto per quanto riguarda la Dinamica Generale. Gli uomini di Lamma vivono peraltro un momento di assoluta grazia: sette vittorie nelle ultime otto, pur se l’unico KO è costato la qualificazione alle Final Eight sul parquet del PalaDozza. Lo stesso dove l’APU GSA è caduta venerdì scorso: i friulani devono rialzarsi subito, perchè un KO avrebbe forti implicazioni a livello di classifica.

ON FIRE: SPETTACOLO ASSICURATO

Ad Est promette spettacolo il confronto tra Ferrara (14) e Imola (16): la Bondi cerca una scossa dopo il cambio di guida tecnica, con la promozione di Andrea Bonacina in luogo di Martelossi. Primo aspetto da migliorare è senza dubbio quello legato alla consistenza difensiva (189 punti subiti nelle ultime due sconfitte), oltretutto contro una squadra in estrema salute come l’Andrea Costa: a suon di vittorie i biancorossi di Cavina si sono proiettati in zona-playoff, pur se in trasferta un successo manca da metà novembre.

Tornando a occidente, un paio di confronti meritano di finire sotto la nostra lente d’ingrandimento: più equilibrato di quanto lasci intendere la classifica quello fra Tortona (20) e Treviglio (12), visto l’ottimo momento della Remer ammazza-grandi (scalpi eccellenti su Biella e Trapani). Tre le vittorie consecutive per Reggio Calabria (16), le stesse che può vantare la Virtus Roma (10) davanti al pubblico amico: una serie che va però necessariamente estesa, perchè in classifica i giallorossi di Bechi restano penultimi da soli.

WARNING: PUNTI PESANTI

Ad Est prosegue il mini-campionato a parte delle ultime tre. L’encefalogramma più piatto è al momento quello di Orzinuovi (6): cinque sconfitte di fila, 80 punti di scarto incassati nelle ultime due con Finelli al timone. Ravenna (22) non è certo l’avversario più morbido da affrontare, come non lo sono Treviso (16) e Montegranaro (22) rispettivamente impegnate a Bergamo (6) e Roseto (4): se a qualcuna delle ‘underdog’ riuscisse il colpaccio, le ripercussioni sulla classifica sarebbero notevoli.

Il più classico dei ‘si salvi chi può’ al PalaMoncada, tra i padroni di casa di Agrigento (16) e Siena (12): della squadra di Ciani preoccupa il momento (tre sconfitte di fila) più che la classifica, la Soundreef con l’innesto di Kyzlink al posto di Turner cerca di dare una svolta al proprio tormentatissimo cammino. Derby molto delicato anche tra Rieti (14) e Latina (16): la Benacquista è tornata al successo domenica scorsa proprio contro la Moncada, i sabini (freschi di separazione da Hassan) fin qui hanno viaggiato come un gambero, con un paio di passi indietro ogni qualvolta se n’era fatto uno avanti.

@BloisStefano

 

NON PERDERE NESSUNA NOTIZIA DI SERIE A2 ITALIA

APPLICA QUESTE MODIFICHE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Girone Ovest, la classifica dopo la 17^ giornata.
Verso Casale-Eurobasket, Ramondino: "Settimana abbastanza difficile per via degli infortuni."