Ancora Super Green, Trieste batte Treviso e si porta sul 2-0.

29.05.2018 22:34

Trieste non sciupa le due gare all'Alma Arena, vince anche gara 2 (69-65) e prepara le valigie per la trasferta a Treviso forte del 2-0 ottenuto davanti ai propri tifosi e di un Javonte Green sempre più protagonista di questa serie finale (33 punti in G2 dopo i 29 messi a referto dopo i primi quaranta minuti). La Dé Longhi, anche in questo caso, si è battuta fino all'ultimo possesso senza però riuscire a ribaltare il fattore campo e dovendo fare i conti con l'uscita anticipata di Brown in gara 1 e con l'uscita anticipata di Antonutti in gara 2.

Anche nella seconda all'Alma Arena l'equilibrio la fa da padrone nella prima parte della sfida con i padroni di casa che riescono a piazzare una mini fuga soltanto dopo quindici minuti di gioco sul +6 per poi toccare il massimo vantaggio un minuto dopo con il 34-26 a favore degli uomini di coach Dalmasson, prima del 38-30 con cui le due squadre tornano negli spogliatoi. In avvio di secondo tempo Treviso prova a tornare a contatto con un mini break di 8-4, subito respinto da cinque punti consecutivi di Javonte Green. I due USA Dé Longhi entrano in partita in modo efficace nel finale di terza frazione spingendo i veneti fino al meno 2 (52-50) del ventottesimo, ma è ancora Green a respingere indietro gli avversari con un'altra striscia di sei punti consecutivi per il 58-50 a dieci minuti dal termine. Nell'ultimo quarto i giuliani sembrano poter chiudere la contesa dopo appena quattro minuti di gioco e due triple letali di Cavaliero e Green mentre Treviso fatica da morire a trovare la via del canestro. Proprio quando tutto sembrava essere deciso, gli uomini di coach Pillastrini trovano l'energia per chiudere tutti gli spazi in difesa ai biancorossi diventanto quasi perfetti dall'altra parte del campo. Brown e soci recuperano undici punti portandosi 64-63 e, per ben due azioni in fila, hanno la chance con Musso di mettere la tripla del sorpasso, falliti nonostante un'ottima circolazione di palla. A spezzare le ultime speranze degli ospiti ci pensa sempre Javonte Green che chiude i conti caricandosi la squadra sulle spalle per il 69-65 finale.

La serie adesso si sposta al PalaVerde: Treviso è con le spalle al muro e non ha alternative al successo per provare a tornare all'Alma Arena. Trieste, al contrario, è ad un solo passo dalla seconda finale playoff consecutiva.

Risultati playoff 2018.
Ufficiale. Cesare Pancotto è il nuovo coach della Poderosa.