Biella, ufficiale l'arrivo di KT Harrell.

09.07.2018 12:55

Pallacanestro Biella comunica di aver sottoscritto un contratto per la stagione 2018/2019 con l'atleta statunitense Keylon Tobias Harrell, guardia di 193 cm. K.T. è nato il 5 luglio 1992 a Wiesbaden, in Germania, ma è cresciuto a Montgomery in Alabama. In uscita dalla Brewbaker Technology Magnet High School ha iniziato il suo percorso cestistico alla University of Virginia sotto la guida di coach Tony Bennett, ex NBA, e dopo una stagione vissuta da matricola si è trasferito agli Auburn Tigers. Bloccato un anno dal regolamento sui trasferimenti, nella stagione 2013/2014 si è messo in luce con prestazioni di livello condite da importanti percentuali (18.5 punti a gara con il 43.4% dall'arco) diventando così uno dei leader della formazione arancioblù. Con le sue medie ha conquistato la Top 40 della Nazione, uno spot nell'All Second Team della South Eastern Conference e la nomina nell'All-Tournament Team, frutto di una performance da standing ovation nel South Eastern Conference Tournament (21.5 punti per partita nelle quattro gare della semifinale). Bruce Pearl, suo ex coach, lo definirà in seguito un grande tiratore, un giocatore che può attaccare l’area e un estenuante difensore. Superata l'esperienza ad Auburn, K.T. ha preso parte su invito al Portsmouth Invitational Tournament riservato ai migliori seniors del Paese. Confermando le proprie qualità si è così aggiudicato un prestigioso pass per partecipare a sessioni di allenamento con Houston, Miami, Utah e Minnesota. Nell'estate 2015, dopo la Summer League con i colori dei Philadelphia 76ers, la scelta di cambiare Continente e ripartire dalla Turchia. Così ha avuto inizio per lui la carriera lontano dagli Stati Uniti, in prima battuta autore, con la canotta dell'Akhisar Belediye, squadra della seconda divisione turca, di 16.6 punti di media a incontro, 3.5 rimbalzi e 2.5 assist. Nell'estate successiva, dopo la Summer League di Las Vegas disputata con i New Orleans Pelicans, ha firmato il suo primo accordo con un club italiano, la Mens Sana Siena in Serie A2. Durante il capitolo toscano ha collezionato 19.33 punti di media e 3.13 rimbalzi, realizzando con il 45% da due e il 30% da tre. La scorsa stagione invece ha giocato nelle fila del Brussels Basketball, nel campionato belga.

Coach Michele Carrea commenta: «Quello di Harrell è un profilo che abbiamo cercato molto, un po' per il peso dell'eredità lasciata da Ferguson e un po' perché anche quest'anno, con la sola eccezione di Lorenzo Saccaggi, abbiamo costruito un roster con giocatori italiani di livello ma poca esperienza. K.T. è un giocatore che concilia la qualità necessaria a un gruppo così giovane con un vissuto europeo sufficiente per poter essere anche un traino e uno stimolo per tutti. Ci ha quindi colpito per queste caratteristiche, per la sua esperienza turca, l'esperienza italiana e quella belga, oltre a un buon vissuto al college. Nel nostro campionato due anni fa si è sicuramente mostrato nella versione più realizzativa, noi però cercheremo di far emergere in stagione tutte le sue facce. Per duttilità è il nome che fa al caso nostro: sarà necessario attribuirgli compiti variegati a seconda anche del quintetto in cui verrà inserito. Credo inoltre che insieme a DeShawn Sims, da un punto di vista offensivo, componga una coppia di assoluto valore. Ci siamo sentiti al telefono, è motivato e stimolato dalla proposta di Biella, siamo contenti di averlo con noi».

[ufficio stampa Pallacanestro Biella]

Leonis Roma, ufficiale anche l'arrivo di Alessandro Amici.
Treviso, Matteo Chillo completa il reparto lunghi della TVB.