Al PalaMaggetti il secondo atto della serie tra Roseto e Virtus.

02.05.2018 22:50

a cura di Leonardo Mariano

Si avvicina Gara-2 tra i Roseto Sharks e la Virtus Roma, che andrà in scena al PalaMaggetti giovedì 3 Maggio alle ore 21:00. Gli Squali che nella prima sfida hanno dimostrato di poter competere con i capitolini, cedendo solo nei minuti finali, dovranno far proprio il match se vorranno tornare a Roma e giocarsi tutto nell’ultima gara disponibile tra le due compagini.

Missione non impossibile per i biancazzurri che, seppur ancora non in perfette condizioni fisiche, potranno contare sull’apporto del proprio pubblico per provare ad allungare la serie. L’obiettivo di coach Di Paolantonio e del suo staff sarà quello di provare a limitare, a tutti i costi, la coppia americana avversaria composta da Roberts e Thomas, i quali sono stati un rebus irrisolvibile per la difesa rosetana nel primo incontro. Ed è proprio nella fase difensiva che Roseto dovrà compiere un ulteriore sforzo a livello individuale, cercando di mantenere i propri avversari per poi velocizzare il ritmo nella transizione offensiva, un ritmo che difficilmente Roma ha saputo controllare quando Roseto, in Gara-1, ha spinto il piede sull’acceleratore. Altro tassello importante sarà la lucidità nei tiri dalla linea dei liberi, più croce che delizia in questa stagione per gli Sharks.

La Virtus Roma, invece, forte del successo di domenica scorsa, si presenterà in riva all’Adriatico con meno pressione rispetto ai padroni di casa, consci del fatto di avere un ulteriore match point da sfruttare tra le mura amiche. Tuttavia la squadra di coach Bucchi non si sollazzerà su questo e proverà a chiudere i conti già domani, cercando di essere concentrata sui due lati del campo e provando a cambiare qualche aspetto del suo gioco per sorprendere gli Sharks.

Palla a due alle ore 21:00 al PalaMaggetti agli ordini dei signori arbitri Masi, Di Toro e Triffiletti.

I ROSTER

ROSETO SHARKS: Marulli, Contento, Ogide, Carlino, Casagrande, Di Bonaventura, Infante, Zampini, Lusvarghi, Lupusor. Coach: Di Paolantonio

VIRTUS ROMA: Thomas, Maresca, Parente, Chessa, Raucci, Vedovato, Baldasso, Landi, Lucarelli, Roberts, Spizzichino, Filloy. Coach: Bucchi

Junior esagerata. Jesi KO e quarti di finale ora ad un passo!
Tiene il PalaVerde, Treviso va sul 2-0. Adesso la serie si sposta in Sicilia.