GIRONE EST

Udine domina Verona e conquista la quinta vittoria consecutiva.

Serataccia per la Scaligera che perde la prima in casa.

11.11.2017 22:26

 

a cura di Antonio Mangiola

Cade l'imbattibilità dell'AGSM Forum per mano di una GSA capace di imporre il proprio gioco, il proprio ritmo e la propria fisicità in una partita durata poco più di dieci minuti nei quali la Scaligera aveva dato addirittura l'impressione di poter mettere le mani sui due punti in palio nell'anticipo del sabato. Dopo il primo parziale a favore dei padroni di casa (21-16) sale in cattedra un grande Chris Mortellaro (18 punti con il 100% dal campo ed il 100% a cronometro fermo) che, ben coadiuvato da tutti i suoi compagni, cambia in un amen l'inerzia della partita costringendo gli uomini di coach Dalmonte alla prima (brutta) sconfitta davanti ai propri tifosi. I bianconeri chiudono le maglie in difesa e fanno girare a vuoto gli avversari dall'altra parte del campo trovendo spesso conclusioni semplici frutto di una grande circolazione di palla o secondi possessi generati da un sostanziale dominio a rimbalzo (46-31 il computo finale delle carambole a favore degli ospiti). Il parziale di 24-12 della seconda frazione è soltanto il preludio del massimo vantaggio raggiunto nel terzo quarto (+16) da Dykes e compagni bravissimi a non scomporsi mai nei vari tentativi, tutti andati male, dei veronesi incappati in una serata horror al tiro (14/39 da 2, 9/29 da 3) in cui spiccano (in negativo) le prestazioni dei due americani. Greene mette a referto 6 punti con uno 2/15 dal campo e senza mai andare in lunetta; Jones non è da meno con 5 punti a referto ed un 2/12 dal campo. Con questi numeri non è possibile battere l'APU di questa fase della stagione ed allora sono cinque i meritati successi consecutivi per Udine mentre per Verona c'è da registrare questo brutto passo indietro nel processo di crescita di una squadra giovane.

Tezenis Verona – GSA Udine 61-77 (21-16, 12-24, 15-21, 13-16)

Tezenis Verona: Greene 6, Jones 5, Amato 8, Palermo 11, Nwohuocha 4, Udom 14, Ikangi 6, Totè 5, Pierich 2. All. Dalmonte

GSA Udine: Dykes 17, Mortellaro 18, Veideman 7, Raspino 11, Pinton 6, Benevelli 8, Diop 10. All. Lardo

@MangiolaAntonio

 

IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO SUL CAMPIONATO

OGNI GIOVEDÌ SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

ISCRIVITI QUI

I risultati e le classifiche dopo la 7^ giornata.
Roseto cade anche a Bergamo sepolta dalle triple di Ferri e compagni.