I provvedimenti disciplinari dopo la 6^ giornata.

1000 euro a Reggio Calabria, ancora un'inibizione per Toti.

07.11.2017 16:11

 

Di seguito i provvedimenti disciplinari dopo la sesta giornata di campionato.

GIRONE EST

ANTIMO MARTINO (Ravenna): ammonizione per proteste avverso decisioni arbitrali.

JESI: deplorazione per utilizzo di marchi di sponsorizzazione non autorizzati.

 

GIRONE OVEST

REGGIO CALABRIA: ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico all'allenatore ospite (Perdichizzi G.).

LATINA: ammenda di Euro 225,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

VIRTUS ROMA: ammenda di Euro 450,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

FABIO CORBANI (Virtus Roma): deplorazione per proteste avverso decisioni arbitrali con conseguente espulsione.

CLAUDIO TOTI (Virtus Roma) : inibizione a svolgere attività sociale e federale fino al 16/11/2017 perché al termine della gara entrava in campo offendendo gli arbitri, seguendoli fino alla porta degli spogliatoi.

GUARDA LA CLASSIFICA DELLE MULTE DOPO LA 6^ GIORNATA

 

IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO SUL CAMPIONATO

IN DIRETTA SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Il punto sulla 6^ giornata di Serie A2 Italia.
Dopo i fatti che hanno visto coinvolto il GM Micalich, interviene il presidente della GSA Pedone.