GIRONE EST

Verso Fortitudo-Treviso, Pillastrini: "Bisognerà giocare al massimo per 40 minuti."

16.03.2018 13:32

Nel big match della 25^ giornata, Treviso fa visita alla Fortitudo Bologna in una sfida che rievoca, inevitabilmente, le grandi sfide del recente passato e quelle che hanno fatto la storia della pallacanestro italiana. Ecco le dichiarazioni di coach Pillastrini.

"La Fortitudo è una squadra profonda con giocatori di esperienza e grande conoscenza del gioco, loro in difesa puntano sulla stazza, sulla capacità di coprire bene l’area. Noi invece in difesa puntiamo più sull’aggressività e sulle rotazioni. Per vincere dobbiamo essere bravi a sporcare le loro iniziative e disinnescare con intensità e intelligenza difensiva le loro trame di gioco. Bisognerà giocare al massimo per 40 minuti senza distrazioni, sapendo che con squadre così forti e profonde per vincere serve un’applicazione totale. E’ una partita importante per mille motivi, dalla tradizione al fatto che loro siano primi in classifica e noi di rincorsa, alla storica rivalità, quindi sarà una partita bella e stimolante da giocare e un test importante perchè l’atmosfera sarà quella dei play off. La squadra sta bene e ci stiamo perparando per andare a Bologna e mettere sul campo una grande prestazione."

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Verso Mantova-Montegranaro, Ceccarelli: "Siamo già stati in grado di fare grandi imprese."
Verso Trapani-Tortona, Pansa: "Consapevoli di dover essere pronti a soffrire."