GIRONE OVEST

Verso Cagliari-Siena, Paolini: "Chiunque va in campo dovrà dare il suo contributo."

23.02.2018 13:22

Cagliari, reduce da tre sconfitte nelle ultime quattro partite, apre le porte del PalaPirastu per ospitare la Mens Sana Siena in uno spareggio playout. Le parole di coach Paolini.

"Purtroppo le problematiche di infortuni ci hanno pesantemente condizionato anche questa settimana nel lavoro in palestra così come ci è successo negli ultimi due mesi. Questo non toglie che domani dovremo lottare con il coltello tra i denti come ho cercato di far capire ai miei giocatori. Siena è sicuramente un’ottima squadra con un americano di valore assoluto come Ebanks e un altro straniero che si è inserito bene nel gruppo come Kyzlink. I nomi della Mens Sana sono altisonanti: Saccaggi, Sandri, Lestini, tutti elementi di esperienza che hanno militato ad alto livello. Non sarà certamente dunque una gara facile contro una formazione che si gioca tanto. Noi però dobbiamo pensare a noi stessi e provare a vincere al di là degli infortuni. Chiunque va in campo dovrà dare il suo contributo."

Tutto quello che devi sapere sulla Coppa Italia 2018.
Verso Biella-Agrigento, Carrea: "La sconfitta al PalaEstra ci ha lasciato l'amaro in bocca."