I provvedimenti disciplinari dopo G4 di semifinale.

05.06.2018 15:43

Il giudice sportivo ha emesso i provvedimenti disciplinari dopo G4 di semifinale tra Fortitudo Bologna e Junior Casale.

FORTITUDO BOLOGNA: ammenda di 1.500,00 euro per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (l'esecuzione dell'inno nazionale veniva totalmente disturbata da cori del pubblico di casa); nonché per offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri; nonché per lancio di oggetti non contundenti (basi di plastica per bibite) collettivo e frequente, senza colpire; nonché per lancio di sputi isolato e sporadico, colpendo.

GIANMARCO POZZECCO (FORTITUDO BOLOGNA): squalifica tesserato per 1 gara per aver avuto un comportamento offensivo nei confronti del 1° arbitro, durante l'intervallo, dopo essere stato sanzionato con un secondo fallo tecnico a seguito di proteste veementi e plateali.

Risultati playoff 2018.
La serie tra Casale e Fortitudo in 3 punti.