Italians Do It Better, il quintetto della settimana.

27.03.2018 18:28

Stefano Blois ha selezionato per noi il quintetto degli italiani dopo la 26^ giornata nella sua rubrica Italians Do It Better.

Il nostro quintetto inizia con l'indiavolato Marco Contento, grande protagonista nel successo-thrilling di Roseto su Mantova. 24 punti, 5 assist e 9 falli subiti, proseguendo un esaltante girone di ritorno: sempre in doppia cifra, tre volte superando quota 20. Nella scossa che ha riportato gli Sharks a credere nella salvezza c'è tanta della sua elettricità.

Tanto sudata quanto esaltante, la vittoria di Jesi sulla capolista Trieste dopo una gara in cui sono emersi il talento e la freddezza di Pierpaolo Marini: season high di 25 punti conditi da 11 rimbalzi, segnando i liberi decisivi per il secondo overtime e la bomba fondamentale a 2' dal termine. I playoff sono ancora lì!

A proposito di playoff, prosegue la corsa di Ferrara che si impone largamente su Verona e complice un calendario amico (Roseto, Bergamo, Jesi e Piacenza) mette sempre più a fuoco l'obiettivo post-season. Soprattutto se Riccardo Cortese continua a trovare il canestro con tale facilità: 24 punti e 70% dal campo contro la Tezenis, e nelle ultime sette volte che ha superato il ventello sono arrivate altrettante vittorie.

Ad Ovest continua la marcia di Scafati, che vanta il miglior record del ritorno (8-3) anche grazie al l'aggiunta di un pezzo importante come Stefano Spizzichini nel proprio motore. 17 punti con 6/8 su azione in 24 minuti contro Legnano per il lungo romano, che ha raddoppiato le sue cifre rispetto alla prima parte di stagione con Trapani.

Sotto canestro scegliamo la coppia formata dai microonde David Brkic e Simone Pierich, che sommano più punti (30) che minuti in campo (29) con otto triple a bersaglio nel netto successo dell'Eurobasket Roma su Cagliari che mantiene fittissima la lotta per evitare i playout. Ed aggiungendo i 26 di Sims, la squadra di Turchetto ha ricavato quasi il 60% del proprio fatturato offensivo vicino a canestro.

Sesto uomo di lusso del nostro quintetto un Alex Ranuzzi fondamentale nel gran momento di una Latina rientrata prepotentemente in zona-playoff. 15 punti e 7 rimbalzi per il prestigioso scalpo della capolista Casale, 3-1 complessivo di record da quando veste la casacca pontina. Quando si dice saper comprare!

GUARDA IL VIDEO E ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Ufficiale! È Pozzecco il sostituto di Bonicioli.
Viola, ufficiale il deferimento. La prima udienza il 9 aprile.