Verso Trieste-Treviso G2, Pillastrini: "In queste partite ogni dettaglio fa la differenza".

28.05.2018 14:46

Dopo la sconfitta in gara 1, Treviso si prepara ad affrontare il secondo atto delle serie contro Trieste con il dubbio John Brown. Ecco le parole di coach Pillastrini.

"In gara 2 dovremo continuare a fare bene quello che ci è riuscito meglio ieri e migliorare invece dove siamo stati meno efficaci: innanzitutto dobbiamo assolutamente evitare di concedere canestri facili che in gare come queste fanno molto male, quindi fare abbassare la qualità del loro gioco d’attacco. Da lì, cioè dalla nostra intensità e applicazione difensiva, possono nascere per noi opportunità di accelerare il gioco e trovare soluzioni per correre di più. Ma sappiamo che, specie fuori casa, in una semifinale non è facile spingere spesso il contropiede, quindi per vincere ci vorrà anche una migliore circolazione di palla a difesa schierata e una minor quantità di palle perse. Queste sono partite fisiche, con un livello molto alto, ogni dettaglio fa la differenza. Brown? Vedremo se riuscirà a giocare, ma dobbiamo essere pronti ad ogni eventualità.

Risultati playoff 2018.
Junior enorme! La Novipiù si aggiudica G1 contro la Effe.