GIRONE EST

La Poderosa ufficializza la rescissione consensuale con Pancotto.

11.06.2019 12:06

La Poderosa Pallacanestro Montegranaro comunica di aver raggiunto un accordo per la rescissione consensuale del contratto in essere con coach Cesare Pancotto. L’allenatore sangiorgese lascia la Poderosa dopo una stagione meravigliosa, coronata dal terzo posto in regular season dopo una lunga battaglia per la vetta con Bologna e Treviso, la storica prima volta in Coppa Italia e l’approdo ai playoff, spingendosi fino ai quarti di finale. Tutta la società gialloblu ringrazia di cuore Pancotto per lo splendido lavoro portato avanti nel corso della stagione passata, un’annata proficua in campo ma di crescita anche fuori grazie allo stimolo costante del coach, cui va il nostro più sincero in bocca al lupo per tutto quanto il futuro gli riserverà, in campo e nella vita quotidiana.

«Ringrazio Cesare sia a livello sportivo che personale, lavorare un anno al suo fianco è stato importantissimo anche per la mia crescita oltre che per quella della società – commenta il general manger Alessandro Bolognesi – ora però questo capitolo si è chiuso, dobbiamo guardare avanti e costruire il futuro della Poderosa».

«Ho avuto l’onore e il piacere di allenare la Poderosa Montegranaro in quella che per me è la città del basket – dice coach Pancotto – anche se oggi si chiude una collaborazione, dentro di me restano il ringraziamento, il rispetto e la condivisione di 12 mesi di rara intensità, emozione e soddisfazione reciproci. A Ronny, Riccardo, a tutta la famiglia Bigioni e a tutta la famiglia Poderosa un grande in bocca al lupo».

La società è al lavoro per trovare il successore di coach Pancotto ed accelerare quindi sulla costruzione della squadra che affronterà il suo terzo campionato di Serie A2 nella stagione 2019/2020, dopo il già ufficializzato rinnovo del contratto di Martino Mastellari.

Latina, Cassese confermato nel roster di coach Gramenzi.
Treviglio, Vertemati alla guida del Blu Basket fino al 2022.