GIRONE OVEST

Cade il Forum sotto le triple di Marco Spanghero.

Dopo il PalaBorsani i Leoni passano anche a Biella.

10.12.2017 12:01

a cura di Antonio Mangiola

Non c'è parquet imbattutibile per i Leoni che, dopo aver espugnato per primi il PalaBorsani, fanno cadere anche il Forum sotto le triple di Marco Spanghero vero e proprio ago della bilancia di una partita che ha viaggiato in unn sostanziale equilibrio nonostante la non perfetta forma di Melvin Johnson ed un Jazzmarr Ferguson che entra in partita con leggero ritardo rispetto alla palla a due. Il Derthona si porta a casa da Biella due punti preziosissimi che tengono gli uomini di coach Pansa ancora a contatto con la zona final eight e rilanciano la stagione dei bianconeri dopo qualche mugugno di troppo nell'ambiente. Stop inatteso per l'Eurotrend e match ball fallito per staccare il pass che porterà le prime quattro a Jesi i primi giorni di marzo.

Polveri bagnate per le due squadre nel primo quarto che si chiude con uno zero per entrambe da oltre l'arco e con percentuali sotto il 50% anche da 2. L'Eurotrend mette 6 punti tra se e gli avversari (12-6) a metà frazione e tiene le distanze per tutti i primi dieci minuti che, alla sirena numero uno, dice Biella 16, Tortona 12. Ferguson e Sorokas hanno 6 punti a referto, Tessitori ha catturato 5 carambole.

Partono ancora meglio i padroni di casa che aggiornano il massimo vantaggio prima sul +8 (22-14) e poi sul +9 (28-19) con un super Carl Wheatle che mette 8 punti in 8 minuti. Da qui in poi si spegne l'attacco rossoblù e si accende Marco Spanghero che si iscrive in solitaria ai marcatori da oltre l'arco mettendone 4 quasi in fila e dando il via ad un parziale di 2-15 a favore del Derthona che ribalta tutto e porta gli ospiti in vantaggio di due possessi sul 30-34. Si torna negli spogliatoi sul 36-38 a favore dei bianconeri.

Bowers mette i primi due canestri della terza frazione ma è Tortona a toccare il suo massimo vantaggio sul +5 approfittando della scarsa vena offensiva di Ferguson che, dopo i 45 punti messi al PalaMangano, viaggia con un 4/10 dal campo, ed uno 0/2 a cronometro fermo per un totale di 8 punti. Non fa certo meglio Melvin Johnson ma i Leoni, per ora, sembrano non patire la cosa. La partita resta in equilibrio ma la cattiva notizia per gli ospiti è il ritorno di Jazz che, dopo aver scritto 8 nei primi 20 minuti ne mette 11 soltanto nel terzo quarto che si chiude comunque con i Leoni avanti sul 56-57.

Gli ultimi dieci minuti si aprono con un altro 12-4 (68-61) per l'Eurotrend con un Ferguson, finalmente sui suoi standard a guidare per mano i rossoblù. Stefanelli mette una tripla fondamentale per interrompere la fuga degli uomini di coach Carrea, Johnson in entrata mette il canestro del -2 (68-66) che ci regala un finale apertissimo con poco meno di tre minuti da giocare. Si vive di tentativi di fuga di Biella e pronti recuperi di Tortona fino ad un finale in cui Tessitori dalla lunetta ha la chanche di mettere ad un possesso pieno di distanza gli avversari. Il lungo di Biella fa 1/2 ed il vantaggio dei padroni di casa è di un possesso ma con il tabellone che dice 75-73. Dopo il time out di Pansa i bianconeri trovano Spanghero nell'angolo che mette il suo 5/5 da tre di serata lasciando poco più di due secondi all'ultimo attacco dell'Eurotrend che si spegne sul ferro sul tentativo in penetrazione di Ferguson. 

Nel prossimo turno ancora un impegno interno per Biella che ospiterà la Virtus Roma ed ancora un impegno esterno per Tortona che andrà a far visita a Latina.

EUROTREND BIELLA - BERTRAM DERTHONA 75-76 (16-12, 36-38, 56-57)

EUROTREND BIELLA: Sgobba 4, Bowers 12, Uglietti 8, Ferguson 27, Chiarastella 9, L. Pollone, Tessitori 7, M. Pollone ne, Wheatle 8, Ambrosetti ne, Rattalino. All. Carrea

BERTRAM DERTHONA: Stefanelli 7, Sorokas 14, Quaglia 2, Spanghero 17, Gergati 6, Garri 17, Apuzzo ne, Divac, Johnson 13, Pilati ne, Radonjic, Meluzzi. All. Pansa

@MangiolaAntonio

 

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

CLICCA QUI

Cagliari non fallisce al PalaPirastu. Eurobasket ancora a secco in trasferta.
Girone Ovest, i risultati dopo l'undicesima giornata.