GIRONE EST

Verso Treviso-Roseto, Pillastrini: "Più che all’avversaria dobbiamo pensare a noi."

Il coach della Dé Longhi presenta la sfida contro Roseto.

28.12.2017 12:24

 

Reduce da tre sconfitte consecutive, quattro nelle ultime cinque partite, la Dé Longhi ha assoluta necessità di conquistare una vittoria per svoltare questo difficile periodo. Ecco le parole di coach Pillastrini.

"Dobbiamo approcciare questa partita con molta umiltà e con la consapevolezza di mettere in pratica in campo quello che facciamo nell’allenamento quotidiano. Non importa chi sia l’avversaria, perchè il nostro campionato fin qui ci ha insegnato che il risultato finale dipende da noi e dal nostro approccio mentale alla gara, tanto è vero che le migliori partite le abbiamo fatte con le squadre più forti cioè Trieste e Fortitudo. Quindi bisogna che troviamo in noi stessi le risorse per uscire da questo brutto momento, ne abbiamo le potenzialità e l’abbiamo dimostrato, ma ci vorrà un atteggiamento diverso nella partita che porti a esprimerci come sappiamo nei momenti chiave, quelli che decidono la gara. Roseto ha iniziato male la stagione, ma ultimamente ha vinto un paio di partite e anche nell’ultima gara fuori casa ha tenuto sulla corda Bologna, quindi verrà al Palaverde per fare risultato. Ma ripeto, più che all’avversaria dobbiamo pensare a noi, starà a noi giocare una partita al massimo dall’inizio alla fine, applicandoci bene per nascondere i nostri difetti ed esaltare le nostre qualità. Ci serve una vittoria per invertire il trend."

GUARDA IL 2017 DELLE SQUADRE DEL GIRONE EST.

Girone Ovest, i risultati dopo la 14^ giornata.
Montegranaro-Imola in chiaro sul canale YouTube di LNP. Qui il Link.