Treviso è più brillante e porta a casa gara 1 senza troppa fatica.

14.05.2018 07:39

a cura di Francesco Cernetti

A Treviso si aprono i quarti dei playoff di Serie A2 con il match tra la De' Longhi e la Bondi Ferrara. I veneti sono reduci dalla serie vinta per 3-1 contro Trapani, mentre gli ospiti nel turno precedente sono usciti vittoriosi dopo 5 match contro Scafati.

Coach Pillastrini schiera Sabatini-Musso-Negri-Antonutti-Brown; Bonacina risponde con Moreno-Cortese-Rush-Hall-Fantoni. Pronti via e subito dopo la palla a due Musso infila la prima tripla di serata,Rush e Moreno firmano il controsorpasso. Brown sale in cattedra e mette 3 canestri consecutivi per Treviso,un bel pick and roll Moreno Fantoni tiene a galla gli ospiti prima della rubata con successiva schiacciata di Negri e di una stoppata di Antonutti conclusa con un'altra bimane,questa volta da parte di Brown. Rush e Cortese da dietro l'arco riducono lo svantaggio sul 21-16 ma dopo 10 minuti Treviso è avanti 25-18. Antonutti e Lombardi portano la TVB sopra la doppia cifra di vantaggio prima della seconda bomba di Cortese. Swann dall'angolo e un jumper di Antonutti costringono coach Bonacina a fermare il gioco sul +15 Treviso. Su una penetrazione di Cortese Bruttini commette il terzo fallo personale,con i padroni di casa senza falli da spendere a 5:58 dalla fine del secondo periodo. Ferrara prova a rispondere ma Lombardi segna tre canestri in fila tenendo gli ospiti a distanza di sicurezza. Hall entra in partita con un grande fadeaway e un assist per la tripla di Panni. Un and-one trasformato da Antonutti sembra chiudere la prima metà di gara prima di una bomba (ancora in fadeaway) di Mike Hall.

Al rientro dagli spogliatoi è Negri ad aprire le danze con una tripla. Antonutti è bravo a rimediare il terzo fallo personale di Cortese,con Bonacina che si fida a lasciarlo in campo. Un 2/2 ai liberi dello stesso Cortese e un comodo lay-up di Moreno riavvicinano ancora Ferrara. Antonutti commette un fallo antisportivo impedendo a Fantoni di realizzare un lay-up,il lungo della Bondi fa 2/2 e riporta gli ospiti sotto la doppia cifra. Due bombe in fila di Musoo ristabiliscono il +15 TVB(67-52). Panni mette l'ennesima bomba della sua serata(saranno 4 per lui a fine partita). Lombardi si rende protagonista di due grandi stoppate,la seconda chiusa da una tripla di Imbrò. Ancora Lombardi con una schiacciata e un canestro fortunoso chiude il terzo periodo spostando l'inerzia in favore dei padroni di casa. Come nei tre parziali precedenti è Treviso ad aprire le marcature con la bomba di Swann che vale il +20. La partitia si chiude praticamente qui,con Hall rimasto in panchina a riposare in vista di gara 2 e Treviso in pieno controllo.

Ferrara,reduce dalle fatiche della serie contro Scafati,si è presentata stanca per gara 1 al Palaverde. Per la squadra di coach Bonacina sarà fondamentale ritrovare le energie necessarie per provare a portare la serie sull'1-1 e scippare il fattore campo ai biancocelesti. Treviso invece continua sulla falsariga di gara 4 contro Trapani,offrendo un'ottima prestazione,favorita anche dal roster più ampio. Da segnalare il ritorno di capitan Fantinelli nei 12,nonostante non abbia messo piede in campo,segno che il rientro si avvicina per il numero 13. Appuntamento al Palaverde per gara 2 il 15/05.

DE’ LONGHI TREVISO – BONDI FERRARA 94-74

DE’ LONGHI: Sabatini 5 (1/3, 1/3), Musso 13 (2/2, 3/3), Negri 7 (2/6, 1/4), Antonutti 19 (4/4, 2/4), Brown 14 (7/12 da 2); De Zardo 5 (1/1, 1/1), Bruttini 4 (2/2 da 2), Swann 10 (2/2, 2/4), Rota, Imbrò 5 (1/2, 1/2), Lombardi 12 (6/8, 0/2). Ne: Fantinelli. All.: Pillastrini

BONDI: Moreno 5 (2/3, 0/2), Cortese 19 (2/4, 3/8), Rush 12 (3/8, 2/6), Hall 7 (2/5, 1/3), Fantoni 13 (5/6 da 2); Carella, Donadoni, Molinaro 0 (0/2, 0/2), Panni 18 (2/4, 4/7). Ne: Drigo. All.: Bonacina

@cern95

Risultati playoff 2018.
La Junior Casale fa sua G1 contro Udine.