Virtus e Sharks di fronte per lo spareggio salvezza.

05.05.2018 17:17

a cura di Leonardo Mariano

Terzo ed ultimo atto tra Virtus Roma e Roseto Sharks che al PalaTiziano della capitale si giocano il tutto per tutto per evitare il secondo turno di playout contro il Cuore Basket Napoli.

La Virtus Roma, reduce dalla sconfitta in gara-2 al PalaMaggetti di Roseto degli Abruzzi, ha dimostrato di essere una squadra tosta e difficile da battere, che ha avuto la possibilità di chiudere la serie in trasferta se non avesse dilapidato il buon vantaggio accumulato tra terza e quarta frazione di gioco. Quindi la squadra di coach Bucchi che per organico e livello tecnico non merita di certo di essere nei playout, dovrà concentrarsi su ciò che non è andato nell’ultimo match, per provare a mettere al sicuro, sin da subito, la propria permanenza in Serie-A2. Molto dipenderà, come sempre, dalla coppia USA e soprattutto da Lee Roberts che in quel di Roseto ha giocato sottotono e che sicuramente avrà tanta voglia di riscattarsi.

Se Roma non è riuscita a passare in riva all’Adriatico è anche merito degli Sharks, che sono riusciti a mettere qualche granellino in più negli ingranaggi tattici degli avversari. Scelte difensive, come quella sul pick n roll centrale e sul post basso, che sono risultate decisive per la vittoria di Roseto, la quale ha avuto nel collettivo di squadra la spinta in più per portare la serie in pareggio. Ma la forza degli Squali, nati per salvarsi all’ultima giornata di campionato, è proprio quella di non arrendersi mai anche in situazioni e momenti complicati, grazie alla tempra sviluppata durante tutto l’arco della regular season. Ci si aspetta di più da Ogide e Carlino, reduci da una partita di troppa ordinaria amministrazione, per essere i due giocatori più di qualità dell’organico rosetano.

Palla a due alle ore 18:00 di domenica 6 maggio al PalaTiziano di Roma.

I ROSTER

VIRTUS ROMA: Thomas, Maresca, Parente, Chessa, Raucci, Vedovato, Baldasso, Landi, Lucarelli, Roberts, Spizzichino, Filloy. Coach: Bucchi

ROSETO SHARKS: Marulli, Contento, Ogide, Carlino, Casagrande, Di Bonaventura, Infante, Zampini, Lusvarghi, Lupusor. Coach: Di Paolantonio

Playoff 2018, i risultati di domenica 20 maggio.
I PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI - GARE DEL 2 E 4 MAGGIO