Junior pazzesca! La Novipiù da un ventello a Udine e conduce 2-0 nella serie.

16.05.2018 22:35

Una Junior Casale pazzesca annichilisce Udine dopo una gara 2 praticamente perfetta preparandosi al viaggio al Carnera forte del doppio punto di vantaggio e con l'inerzia della serie completamente di color rossoblù. Gli uomini di coach Ramondino piazzano il break decisivo a cavallo tra secondo e terzo quarto costringendo l'APU a soli 19 punti in venti minuti mettendone a referto 43 per un +22 da spellarsi le mani per gli applausi.

Difficile scegliere un protagonista assoluto tra le fila della Novipiù ma non può che spiccare la prestazione a stelle e strisce di Luca Severini che mette a referto 23 punti, 7 rimbalzi, 4 assist e 26 di valutazione... un fattore! Sul fronte GSA poco da segnalare se non l'impatto con il match che ha permesso agli uomini di coach Lino Lardo di chiudere avanti (19-21) la prima frazione. Per il resto, pochi segnali incoraggianti, sia dal punto di vista dell'intensità, sia per quel che riguarda il celeberrimo linguaggio del corpo. L'aria di casa può far certamente bene a Dykes e soci anche se, come detto, i piemontesi potranno permettersi di affrontare la tre giorni friulana consapevoli che, nella peggiore delle ipotesi, si ritornerà nel Monferrato per la decisiva gara 5 e, visto come si trovano a proprio agio i Ramondino boys sulle tavole del PalaFerraris, è una polizza assicurativa di un certo valore.

Novipiù Casale Monferrato 81 APU GSA Udine 61 (19-21; 17-11; 26-8; 19-21)

Risultati playoff 2018.
Napoli e Roseto, atto secondo!