GIRONE EST

Roseto a valanga su Jesi! Gli Sharks vincono 86-57.

04.11.2018 20:23

a cura di Leonardo Mariano

Nella sesta giornata di Serie A2, girone Est, i Roseto Sharks travolgono la Termoforgia Jesi per 86-57, in onore di Vittorio Fossataro, storico dirigente rosetano, scomparso questa mattina all’età di 78 anni.

Biancazzurri in controllo per tutto il match, dimostrando una superiorità tecnica e fisica che tanto ha fatto male all’Aurora Basket Jesi, che ha dovuto fare a meno di Andre Jones per infortunio e di un Tommaso Rinaldi presto caricato di falli. Gli squali, che sono partiti forte già dalle prime battute, hanno dato prova anche di quell’alta concentrazione che è mancata nelle gare precedenti, allontanando anche i fantasmi del terzo quarto, dando la spallata decisiva al timido rientro di Jesi sul -12, grazie a un gioco corale (ben 30 assist per i padroni di casa) e ai canestri decisivi di Pierich, tiratore scelto, Sherrod e all’intelligenza cestistica di Franko Bushati. Ottima anche la padronanza di coach D’Arcangeli nelle rotazioni e nel fermare il gioco quando necessario, rispedendo al mittente le critiche ricevute in questi ultimi giorni.

Jesi da parte sua ha provato in tutti i modi a mettere i bastoni tra le ruote agli Sharks, con coach Cagnazzo che ha ordinato difese a zona, match-up e pressing, ma Roseto è stata troppo in palla, sfruttando anche l’assenza del capocannoniere Jones e della giornata storta anche dell’altro americano Dillard, che ha tirato con un brutto 4/11 dal campo. Un avversario quindi non irresistibile per i biancazzurri, che hanno fatto sicuramente tesoro anche degli errori commessi in precedenza, ma che vince una partita fondamentale in chiave salvezza.

ROSETO 86 JESI 57

Parziali: 26-11; 46-30 (20-19); 67-47 (21-17); 86-57 (19-10).

ROSETO: Person Jr. 17, Rodriguez 3, Ianelli ne, Penè ne, Nikolic 2, Eboua 8, Sherrod 20, Akele 7, Panopio ne, Pierich 17, Bushati 10. All.: D’Arcangeli

JESI: Mascolo 2, Valentini, Totè 10, Baldasso 11, Lovisotto 2, Dillard 14, Mentonelli ne, Rinaldi 9, Jones ne, Mwananzita ne, Bordoni ne, Santucci 9. All.: Cagnazzo

Roseto - Tiri da 2: 20/33. Tiri da 3: 13/31. Tiri liberi: 7/10. Rimbalzi: 34 (27+7).

Jesi - Tiri da 2: 12/26. Tiri da 3: 10/30. Tiri liberi: 3/6. Rimbalzi: 26 (21+5).

MVP: Brandon Sherrod

Credits photo: Cusano Photo

Girone Ovest, risultati e classifica dopo la 6^ giornata.
Va alla Virtus il big match della 6^ giornata ad ovest. I capitolini restano in testa.