Ufficiale! Gabriele Ganeto è un giocatore del Derthona Basket.

29.06.2018 14:39

Il Bertram Derthona comunica di aver raggiunto un accordo con il giocatore Gabriele Ganeto. Ala piccola di 201 cm, classe 1987, nativo di Torino.

Gabriele Ganeto è nato a Torino il 23/07/1987. Mossi i primissimi passi nel mondo del basket a Venaria, si trasferisce presto a Biella, dove esordisce in Serie A e rimane per quasi 4 anni. A inizio 2007 passa alla Junior Casale, nel secondo campionato nazionale, poi alla Pallacanestro Lago Maggiore, stavolta in B1. Dal 2008 al 2010 è un giocatore della Pallacanestro Vigevano, con cui conquista una storica promozione in Legadue e, l’anno seguente, i play-off per accedere alla Serie A. Il rendimento di Ganeto è costantemente crescente, al punto che addirittura l’Olimpia Milano  gli offre un contratto pluriennale. L’esperienza milanese, alla fine, dura per la singola annata 2010/11, prima del passaggio a Varese, dove disputa un’altra stagione in Serie A. Per il campionato successivo scende di categoria e si trasferisce a Verona, che lo ingaggia come uno dei colpi di prestigio del proprio mercato. Nel 2013, sempre nella seconda lega nazionale, Ganeto vive un anno a Barcellona Pozzo di Gotto e raggiunge i play-off. Nella stagione 2014/15 ha vestito la maglia di Napoli, disputando un campionato che lo ha visto chiudere con una media di 10 punti e 6.5 rimbalzi nelle 22 partite giocate, tirando con il 52% da 2 e il 30% da 3. Nel 2015/16 si trasferisce a Trapani, concludendo la stagione con 8.2 punti di media a partita (col 65% da due punti) e 5 rimbalzi. Al secondo anno in maglia granata ha fatto registrare le seguenti cifre: 11 punti e 4.7 rimbalzi. Nell’ultima stagione a Trapani ha centrato l’accesso ai playoff. Eliminato al primo turno da Treviso, Ganeto ha comunque chiuso la sua post season con 12 punti e 6.75 rimbalzi di media a partita.

Queste le prime parole di Gabriele Ganeto da leone bianconero: “Ho scelto il Derthona perché conosco le ambizioni di questa società. Caratteristica che, insieme alla serietà, l’ha sempre contraddistinta, anche nelle serie più basse. Sono stato affascinato dal sistema di gioco messo in campo da coach Pansa lo scorso anno, avendo affrontato il Derthona da avversario con la maglia di Trapani. Mi ricordo anche un pubblico tortonese molto caldo ma sempre corretto. L’esodo che c’è stato a Jesi per la finale di Coppa Italia mi ha definitivamente fatto capire quanto questa città viva di basket. Da torinese, infine, sono contento di poter tornare in Piemonte – vicino a casa – dopo tanti anni”.

Su Gabriele Ganeto ha avuto parole di elogio anche il presidente del Bertram Derthona Roberto Tava: “Ganeto è un altro giocatore che ha le caratteristiche che cercavamo. Grande fisicità, ottimo difensore, un trascinatore dalla grande personalità e combattività. Lo scorso anno a Trapani lo abbiamo seguito e abbiamo ritenuto che avesse quelle qualità caratteriali, umane e tecniche per far parte del nostro roster. Abbiamo inserito un ulteriore pedina in una squadra che si preannuncia più lunga e più fisica dello scorso anno. Penso ci siano quindi i presupposti per avere un team che ci permetterà di giocarci alla pari tutte le partite”.

[ufficio stampa Derthona Basket]

Bernardo Musso è un giocatore della Junior Casale.
Ufficiale! Nicholas Crow all'Andrea Costa Imola.