GIRONE OVEST

Secondo KO per Tortona, Biella fa suo lo "spareggio" per il quarto posto.

24.03.2018 22:11

a cura di Antonio Mangiola

Almeno per questa sera, il detto "non c'è due senza tre" viene smentito da Biella che, seppur in emergenza, espugna il PalaOltrePò di Voghera "vendicando" la sconfitta patita dai corregionali al Forum nel girone di andata e quella nella semifinale di Jesi. Gli uomini di coach Carrea, privi di Rattalino e con Tessitori una spanna al di sotto del mezzo servizio, si sono "appoggiati" sulle possenti spalle di Jazzmarr Ferguson (28 punti) e Tim Bowers (19 punti) che gli hanno permesso, dopo aver sostanzialmente fatto da battistrada sin dalla palla a due, di produrre lo scatto decisivo nella terza frazione in cui sono riusciti a piazzare lo strappo a cui la Bertram non ha più saputo/potuto porre rimedio. Certo sarebbe ingeneroso non evidenziare la prova di carattere e voglia del resto della squadra biellese capace di limitare Garri e compagni in attacco e di mettere in campo la necessaria intensità per riuscire ad andare oltre quelle che erano delle oggettive difficoltà nelle rotazioni. Padroni di casa lontani dal periodo d'oro inanellato tra la gara vinta a Casale e l'asfaltata data a Legnano, con tanto di coppa alzata al cielo nel week-end jesino tra una e l'altra gara di campionato. Il campanello suonato a Trapani nel turno precedente viene confermato anche in questo anticipo della 26^ giornata in quello che era, a tutti gli effetti, uno spareggio per il quarto posto. Nessun dramma, sia ben chiaro... i cali di tensione, dopo il super lavoro delle settimane appena trascorse, ci può assolutamente stare ma sarà necessario ritrovare prima possibile quell'ardore, quella convinzione dei propri mezzi e quella intensità messa in campo tra fine febbraio ed i primi di marzo in vista del rush finale in regular season e dell'imminente post season.

@MangiolaAntonio

DOMENICA 25 MARZO LIVE SU YOUTUBE

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE

 

Mens Sana-Viola: la preview, le statistiche e le quote dei bookmakers.
Bergamo ipoteca i play-out: Orzinuovi sconfitta al PalaNorda 85-60.